en fr de it es

Anche quest'anno i ragazzi dell'Istituto Balilla studiano le fracchie, la pandemia non arresta il progetto "Le fracchie, il fuoco che unisce e accoglie".

WhatsApp Image 2021 03 28 at 18.40.51Le nostre giovani generazioni vivono oggigiorno in un tessuto sociale in cui i modelli di riferimento sono spesso instabili e fortemente mutevoli, dove il contenitore conta più del contenuto e l’apparire vale più dell’essere.
In questa realtà, definita “liquida” dal filosofo Z. Bauman per la sua assenza di certezze, il nostro patrimonio di tradizioni ci appare come un punto fermo, la griglia di partenza per un sano percorso di crescita.
Sarà questo il motivo per cui ci mancano così tanto alcune tradizioni come quella delle Fracchie?

01"Tra le righe della storia, curiosità e aneddoti per lo più dimenticati" è il titolo che presenta la nuova iniziativa culturale dell'Associazione "Le fracchie di San marco in Lamis". Da una lettura più attenta dei testi di Gabriele Tardio emergono dettagli e curiosità sulle fracchie che si sono persi nel tempo ma che hanno caratterizzato, anche per anni, la storia di questa secolare tradizione.

fracchia cartone

L’Associazione “Le Fracchie” di San Marco in Lamis comunica la chiusura dei lavori dell’Edizione Straordinaria del Concorso “Iorestoacasaefacciolafracchia”, iniziativa proposta per rivivere, in condizioni di quarantena per effetto della diffusione del Covid 19, l’esperienza di “costruire” la fracchia e sentirci, nonostante tutto, uniti nella condivisione di un rito che caratterizza la nostra comunità e ne costituisce l’identità storica, culturale e religiosa.

Saracino0Ed è sotto la splendida cornice dell’omonimo ARCO che l’Associazione “Le Fracchie” ha consegnato l’Attestato di Socio Onorario, all’autore dell’opera, Arch. Antonio Pio Saracino, un titolo che l’Associazione riconosce a tutti i sammarchesi che si stanno prodigando nel mondo per far conoscere la nostra terra e ne portano alto i valori storici, culturali e religiosi. Il medesimo titolo era stato riconosciuto qualche anno fa anche al compianto e illustre conterraneo Joseph Tusiani.

fracchia cartone

Tanto e forse troppo si è scritto in questi giorni sulla nostra città e su quanto sia successo, ma come si suol dire “fa più rumore un albero che cade che non una foresta che cresce”. La San Marco che abbiamo promosso e valorizzato in questi anni è fatta di persone intrise di sani principi e rispettose delle regole, attaccate alle proprie radici e tradizioni, consapevoli dell’emergenza che tutto il mondo sta vivendo.

A dimostrazione di ciò è stata la risposta entusiasta e corposa che i sammarchesi hanno dato al concorso #iorestoacasaefacciolafracchia” che ha visto la partecipazione di bambini, famiglie, scuole, sammarchesi fuori sedi e adulti di ogni fascia d’età che hanno inondato di foto i nostri profili social.

Pagina 1 di 7